lunedì 20 febbraio 2012

La mia cura naturale per i capelli secchi e sfibrati



I capelli rovinati e indeboliti hanno alcune caratteristiche:
- Texture ruvida. 

- Estrema porosità. 

- Secchezza. 

- Fragilità e sensiblità.
- Mancanza di elasticità. 

- Facilità alla rottura. 

- Spugnosità e arruffamento quando sono bagnati. 

- Colore che assorbe troppo in fretta e che poi scarica con la stessa velocità.
Le cause dei capelli daneggiati sono:
- Tinte e decolorazioni.
- Permanenti.
- Piastre
- Bigodini caldi.
- Arricciacapelli.
- Pettini e spazzoli soprattutto scadenti.
- Spazzolarli partendo dalla cute (bisogna SEMPRE partire dalle punte e andare man mano verso l'alto).
- Strofinarli troppo energicamente con l'asciugamano.
- Elastici, fermagli e altri accessori.
- Asciugacapelli troppo caldo.
- Il sole.

- Il vento.
- L' acqua di mare e di piscina.


Qui di seguito vi elenco la mia cura che regalo ai miei capelli sfruttati da decolorazioni e piastre:
-Tutte le mattine uso un pochino di olio di Jojoba o Argan sui capelli asciutti.
-Una volta alla settimana faccio un impacco in una ciotola di coccio o vetro e composta da:
1 tuorlo
1 vasetto yogurt
1 cucchiaio olio oliva
1 cucchiaio olio mandorle dolci
1 cucchiaio olio jojoba
1 cucchiaio di olio di lino
1 cucchiaio di maionese
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di aloe vera
mezzo limone.
-Mescolo con cucchiaio di legno.
Il composto avrà più o meno questo aspetto:












Lo metto poi in una teglia e inforno il tutto per un ora a 180°. Ovviamente sto scherzando!
-Quello che faccio invece è spargerlo su punte, lunghezze e cute, massaggiando.
-Lo tengo in testa minimo 2 ore (più lo si tiene meglio è) con stagnola o cellophane e asciugamano, in modo da scaldare il composto e facilitare l'assorbimento nel capello.
-Trascorso il tempo necessario, passo allo shampoo e al balsamo abituale.
-L'ultimo risciacquo lo faccio con acqua fredda unita con aceto (2 cucchiai in un litro di acqua)e poi metto un po' di acqua di rose che li rende morbidi, lucidi e profumati.
-Asciugo i capelli tamponandoli delicatamente e tengo l' asciugamano in testa per tanto tempo in modo da usare poi meno l'asciugacapelli.
-Non pettino mai i capelli bagnati o al massimo uso un pettine di legno a denti larghi.
-Prima di usare l'asciugacapelli, pulisco il filtro così non si surriscalderà eccessivamente e non danneggerà troppo i capelli e lo uso con aria tiepida.
-Una volta asciutti evito il pettine ed uso la spazzola. Meglio quella di legno. 
-Per finire, prima di uscire, applico un velo di crema alla glicerina sui palmi della mani, verso un po' di l'olio di semi di lino (o cristalli liquidi)e unisco qualche goccia di aceto di mele (no, non puzzerà). Lo applico su tutte le lunghezze in modo di avere capelli lucidi, senza crespo e impermeabili all'umidità!

24 commenti:

  1. Molto utile!! Io ho il problema opposto.. capelli grassi! :(
    Però lo suggerirò a mia sorella, visto che anche lei ha i capelli secchi e iper piastrati! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! fammi poi sapere se anche con le funziona! ;)

      Elimina
  2. e non appesantisce i capelli? Io ho le punte rovinatissime ma non ho mai tinto i capelli :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, a me non li appesantisce...comunque puoi provarla, mal che vada ti fai 2 shampoo per togliere proprio tutti i residui di impacco ;)

      Elimina
  3. me gusto mucho tu blog!!!! :D Muy bonito te espero por el mio :D Saluditos! te sigo ;)

    RispondiElimina
  4. Terremo a mente i tuoi consigli...grazie :D

    Se ti va fai un salto da noi :)
    xoxo,
    Girls in the Suburbs
    http://girlsinthesuburbs.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. Me gusto mucho tu blog! Te espero por el mio :D te sigo!!!

    http://suminoritsu.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. molto utili i tuoi consigli, proverò :-)

    RispondiElimina
  8. Grazie per la dritta!:) proverò sicuramente !

    truelovecomesonlyinboutique.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. i have the same problem with mi hair ;)
    will try this out soon
    & thank you for following back


    kisses A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. thank u Anton! hope your hair back healty ;)

      Elimina
  10. Ecco, i miei capelli sono così...però sulle lunghezze e sulle punte, mentre sulle radici tendono a sporcarsi presto! E ho smesso di tingermi i capelli da mesi e uso uno shampoo senza siliconi per dar loro tregua...che devo fare???Sono un caso disperato!:P
    Consigli utilissimi, passa a trovarmi se ti va!Un bacio

    http://stilettopuparuoli.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova ad usare uno shampoo per capelli grassi solo sulla cute e fai questo impacco nutriente solo sulle lunghezze e sulle punte. poi dimmi se è servito ;)

      Elimina
  11. wow post interessantissimo :):) ti seguo passa da me se ti va :)
    Anordinarylifestylebook.blogspot.com

    RispondiElimina
  12. Leggere i tuoi post mette allegria *-* nuova iscritta :D
    http://misshaul.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Sono certa che funziona, se garantisci tu io ci credo. Ma io non ce la faccio proprio a mettermi la maionese sui capelli :-( l'uovo :-( no no, non ce la farei :-(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...